Laureato in finanza alla Luiss di Roma e alla Fudan di Shanghai, ha lavorato in JP Morgan e in Banca IMI nel settore dell’investment banking a Milano e a Londra. Ha scritto il suo primo libro Mover. Odissea contemporanea (2014) edito da Liberilibri e, per la stessa casa editrice, ha curato e tradotto Lettere di Yonathan Netanyahu (2016). Lavora all’Istituto Luigi Sturzo partecipando al progetto dell’Archivio della Generatività sociale. Collabora con Il Foglio e con Huffington Post.